RIEVOCAZIONE STORICA DELLO SBARCO DEI TURCHI - Comune di Ceriale (SV)

archivio notizie - Comune di Ceriale (SV)

RIEVOCAZIONE STORICA DELLO SBARCO DEI TURCHI

 
RIEVOCAZIONE STORICA DELLO SBARCO DEI TURCHI
Quest’anno Ceriale celebra il 370° anniversario (1637 / 2007) del SACCO DEI CORSARI “TURCHI” E BARBARESCHI con due eventi realizzati con la collaborazione di OK Ceriale, Amici di Peagna e Seià Spiagge.

Il primo, il 30 giugno, con una RIEVOCAZIONE STORICA del RISCATTO E RITORNO DEI CERIALESI. A partire dalle ore 21, con l’illuminazione del mare con migliaia di lumini, si aprirà la sfilata storica ala quale parteciperanno i famosi MOROS D'ALQUERÍA, provenienti da Castellón de la Plana (Comunidad Valenciana), la compagnia sbandieratori e musici Borgo San Lorenzo di Alba, gli sbandieratori e alfieri di Costigliole d’Asti, il gruppo storico “sestieri di Lavagna”, gli sbandieratori e musici pisani della città di Pisa ed il gruppo storico seicentesco di Ceriale – San Giorgio.

Davanti al bastione, avverrà lo sbarco dei turchi e della gente di Ceriale rapita (il gruppo storico dello sbarco dei turchi di Ceriale) descritto da Fabrizio Marabello e, in p.za Eroi della Resistenza, si svolgerà il riscatto, raccontato dal prof. Franco Gallea.

Sempre in p.za Eroi della Resistenza si esibiranno i gruppi storici.

Il secondo evento si svolgerà in p.za della Vittoria il 6 luglio alle ore 21, dove avrà luogo un Consiglio Comunale Straordinario con la partecipazione del console di Tunisia, Mondher Marzouk e del console onorario della Turchia,Giovanni Guicciardi.

Durante il Consiglio si terrà un’orazione ufficiale sul tema del Sacco dei Corsari “Turchi” e Barbareschi del 1637 a Ceriale da parte del prof. Franco Gallea e saranno consegnati attestati alle famiglie cerialesi, discendenti dai rapiti riscattati.

Al termine si terrà un concerto bandistico ed uno spettacolo di fuochi pirotecnici.

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (1548 valutazioni)