Revisione veicoli a motore - Comune di Ceriale (SV)

UFFICI COMUNALI | Polizia Locale | Settore Ufficio Comando | Revisione veicoli a motore - Comune di Ceriale (SV)

REVISIONE DEI VEICOLI A MOTORE

 

Che cos’e’ la revisione?

La revisione dei veicoli è diretta ad accertare la sussistenza delle condizioni di sicurezza per la circolazione stradale e di silenziosità.

Quando devono essere revisionati i ciclomotori? (motorino, scooter)

I ciclomotori devono essere sottoposti a revisione, dopo quattro anni dal rilascio del certificato d’idoneità tecnica, entro la fine del mese nel quale il certificato stesso è stato rilasciato.

Dopo la prima revisione il controllo tecnico deve essere ripetuto ogni due anni entro il mese corrispondente a quello in cui è stata effettuata l’ultima revisione.

Cosa è il certificato d’idoneità tecnica dei ciclomotori?

Il certificato d’idoneità tecnica dei ciclomotori altro non è che il librettino rilasciato al momento dell’acquisto del veicolo in cui sono riportati i dati identificativi del veicolo stesso.

Quando si devono revisionare i motocicli e le autovetture?

I motocicli e le autovetture devono essere sottoposti a revisione dopo quattro anni dal rilascio della carta di circolazione, entro la fine del mese nel quale la carta di circolazione stessa è stata rilasciata.

Dopo la prima revisione il controllo tecnico deve essere ripetuto ogni due anni entro il mese corrispondente a quello in cui è stata effettuata la prima revisione.

Dove si effettuano le revisioni dei veicoli?

Le revisioni possono essere effettuate negli uffici provinciali del Dipartimento Trasporti Terrestri (ex Motorizzazione) a Savona, Via Strada di Scorrimento, 1 -Vado Ligure tel.019.886777 o nelle officine autorizzate.

Si ricorda che non è consentita la circolazione dei veicoli non revisionati entro i termini previsti.

Il veicolo e’ autorizzato a circolare nel solo giorno della revisione per recarsi alla sede presso cui è prenotata la revisione.

Dove si può effettuare la revisione a Ceriale?

A Ceriale la revisione si può effettuare solamente presso le officine autorizzate.

Cosa devo fare alla revisione?

  • Se la visita ha esito positivo viene rilasciata un’etichetta adesiva che riporta l’esito della revisione e che deve essere applicata sulla carta di circolazione.

  • Se viene indicato il termine ?ripetere? si devono effettuare le opportune riparazioni degli impianti indicati come non efficienti presso un meccanico di fiducia ed effettuare una nuova revisione entro un mese.

  • Se viene invece indicato il termine ?sospeso? si devono effettuare le opportune riparazioni e presentare una nuova richiesta di revisione per poter circolare.

Cosa si intende quando si parla di revisione straordinaria ?
Si parla di revisione straordinaria di un veicolo quando viene disposta dagli uffici della motorizzazione a seguito di un incidente che ha provocato al veicolo danni tali da poter compromettere, a giudizio degli organi di polizia che effettuano la segnalazione, la sicurezza per la circolazione.
Altro caso quello nel quale sempre gli organi di polizia segnalano dei dubbi sulla persistenza nel veicolo dei requisiti di sicurezza, rumorosità ed inquinamento prescritti. La procedura è la stessa prevista per una revisione ordinaria. Naturalmente in caso di incidente la vettura deve essere preventivamente riparata.

Cosa succede se guido senza avere revisionato il veicolo entro i termini previsti dal Codice della Strada?

Chi circola con un veicolo non sottoposto alla revisione periodica entro il termine previsto è soggetto alla sanzione amministrativa di € 148 e al ritiro della carta di circolazione che verrà inviata all’Ufficio provinciale del Dipartimento Trasporti terrestri (ex Motorizzazione).

Riferimenti normativi

Art. 80 del Codice della Strada

 


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (178 valutazioni)