Cambio di indirizzo - Comune di Ceriale (SV)

UFFICI COMUNALI | Demografici (Anagrafe - Stato Civile - Elettorale) | Anagrafe | Cambio di indirizzo - Comune di Ceriale (SV)


VARIAZIONE DI INDIRIZZO  O FORMAZIONE NUOVA FAMIGLIA

I Cittadini residenti che  variano il proprio indirizzo nell’ambito del territorio comunale e/o che  formano una nuova famiglia anagrafica (anche se non comporta cambio di indirizzo),  devono presentare la dichiarazione  presso l'Ufficio Anagrafe del Comune entro 20 giorni da quando si è verificata la variazione.

Chi può fare la denuncia

La dichiarazione deve essere presentata e firmata dall’interessato.
In caso di trasferimento di un intero nucleo familiare, la dichiarazione può essere presentata da uno qualsiasi dei componenti la famiglia, purché maggiorenne.
Le dichiarazioni relative ai minori devono essere rese da chi ne esercita la potestà o la tutela.
 

Documentazione da presentare

  • Patente di guida di tutti i componenti della famiglia che la possiedono e targhe degli autoveicoli, motoveicoli, ciclomotori, intestati alle persone che trasferiscono la residenza (non a Ditte). Questi dati verranno inviati alla Motorizzazione che provvederà ad inviare l’etichetta adesiva del nuovo indirizzo da incollare sui documenti.

Procedura ed avvisi

  1. Presentata la richiesta, l’Ufficio, come previsto dalle norme vigenti. richiede al Comando di Polizia Municipale un accertamento anagrafico che può comportare più sopralluoghi;
  2. In caso di accertamento positivo, il procedimento viene chiuso con la variazione dell’indirizzo in Anagrafe o con la costituzione di una nuova famiglia anagrafica.;

Altre Informazioni Utili

  • La registrazione in anagrafe delle richieste cambio di indirizzo, viene effettuata solo dopo l‘esito positivo degli accertamenti che vengono svolti dal Comando di Polizia Municipale per verificare la reale presenza stabile dei richiedenti nell’indirizzo dichiarato.
  • In caso di esito positivo dell’accertamento, la data di decorrenza dell’iscrizione o del cambio di abitazione, sarà comunque quella in cui è stata presentata la richiesta all’ufficiale d’anagrafe.
  • Ai cittadini stranieri residenti nel Comune di Ceriale si ricorda che ai sensi dell’articolo 7, comma 3, del DPR 30.05.1989, n.223, così come sostituito dall’art.14, comma 2, del DPR 31.08.1999, n.394, gli stranieri iscritti in anagrafe hanno l’obbligo di rinnovare all’ufficiale d’anagrafe la dichiarazione di dimora abituale nel Comune, entro 60 giorni dal rinnovo del permesso di soggiorno, corredata dal permesso medesimo. Per gli stranieri muniti di carta di soggiorno, il rinnovo della dichiarazione di dimora abituale è effettuato entro 60 giorni dal rinnovo della carta di soggiorno.
  • Si ricorda inoltre che ai sensi dell’art.11, del DPR 30.05.1989, n.223, così come sostituito dall’art.14, comma 3, del DPR 31.08.1999, n.394, la cancellazione dall’anagrafe della popolazione residente viene effettuata per i cittadini stranieri, per irreperibilità accertata, ovvero per effetto del mancato rinnovo della dichiarazione di cui all’art.7, comma 3, trascorso un anno dalla scadenza del permesso di soggiorno o della carta di soggiorno.

Termine di conclusione del procedimento:

  • 20 giorni dalla dichiarazione per gli accertamenti e la trasmissione degli atti al Comune di provenienza per la cancellazione.
  • 20 giorni dal ricevimento degli atti per il Comune di provenienza.
  • 3 giorni dal ricevimento della conferma di cancellazione per procedere all’iscrizione.
  • I termini possono essere prorogati per giustificati motivi.

Riferimenti normativi:
Legge 24.12.1954, n.1228;
DPR 30.05.1989, n.223;
 


Contemporaneamente alla dichiarazione di variazione anagrafica resa presso l'Ufficio Anagrafe, occorre comunicare all'Ufficio Tributi la nuova residenza.

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (276 valutazioni)